Stepchild: Giovanardi, no a scorciatoie che umiliano Camere

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – “Noi vogliamo rispettare le regole: accetteremo quello che le sezioni unite della Cassazione stabiliranno sulla stepchild adoption, ma non scorciatoie che umiliano il Parlamento e la volontà popolare”: lo ha detto il senatore Carlo Giovanardi intervenendo questa mattina in aula al Senato e ricordando che la Procura Generale aveva rimesso, lo scorso 26 maggio, alle sezioni unite della Corte la decisione sulla stepchild. “Solo le Sezioni Unite – sottolinea Giovanardi – possono evitare che in Italia si determini una situazione a macchia di leopardo con decisioni diverse da Venezia a Messina, diversamente ogni giudice di merito darebbe la sua interpretazione”.

Condividi: