Euro 2016: 3-3 con Ungheria, Portogallo agli ottavo

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – Il Portogallo acciuffa una faticosa qualificazione agli ottavi di Euro 2016. A Lione C.Ronaldo e compagni hanno dovuto faticare oltre il previsto contro l’Ungheria: è finita 3-3 e il Portogallo supera il turno solo come ‘ripescata’ tra le migliori terze, dietro a Ungheria e Islanda. Per tre volte la formazione magiara è andata in vantaggio e per tre volte è stata raggiunta, grazie soprattutto a Cristiano Ronaldo che non è dato per vinto e ha confezionato un assist per il primo pareggio di Nani (42′ pt) e una doppietta (5′ e 17 st) . Per i magiari a segno Gera (19′ pt) e Dzsudzsak due volte (2′ st e al 10 st’). Con questo pareggio l’Ungheria chiude al primo posto con 5 punti: incontrerà la seconda classificata del Gruppo E, quello dell’Italia (al momento il Belgio).

Condividi: