Euro 2016: Courtois, peccato che Ibra abbia lasciato così

(ANSA) – NIZZA (FRANCIA), 23 GIU – L’ultima in nazionale di Zlatan Ibrahimovic accende il dibattito in terra francese. Se ne parla in ogni dove, a testimonianza della grande popolarità di cui gode l’attaccante svedese oltralpe. Anche il portiere del Belgio e del Chelsea, Thibaut Courtois, che ieri sera è stato avversario proprio di Ibra, nell’Allianz Riviera, a Nizza, ha detto la sua. “E’ un peccato che abbia chiuso così la carriera in nazionale, senza nemmeno segnare un gol – ha ammesso -. Ma sono felice di avere partecipato alla sua ultima esibizione con la maglia della Svezia”. Ibrahimovic, il giorno prima della partita contro il Belgio, aveva annunciato che, al termine dell’Europeo in Francia, non avrebbe più giocato nella nazionale svedese, dopo avere ufficializzato anche il proprio addio al Psg. Ancora non è nota la sua prossima destinazione.

Condividi: