Euro 2016: offese sui social network, 21 denunciati da Terim

(ANSA) – ISTANBUL, 23 GIU – Il commissario tecnico della nazionale turca, Fatih Terim, ha denunciato 21 persone con l’accusa di aver insultato lui e la sua famiglia sui social network dopo la sconfitta di venerdì contro la Spagna per 3-0 nel girone di qualificazione di Euro 2016. Lo riporta la Cnn Turk. Nella denuncia, presentata alla procura di Istanbul, si citano presunti insulti rivolti anche alla figlia dell’ex allenatore di Fiorentina e Milan, Buse, e al genero, Volkan Bahcekapili.

Condividi: