Papa: riceve nuovo ambasciatore di Francia, Zeller

(ANSA) – ROMA, 23 GIU – Il Papa ha ricevuto l’ambasciatore di Francia presso la Santa Sede, Philippe Zeller, per le credenziali. La Francia era senza ambasciatore dal febbraio 2015 quando, per sostituire Bruno Joubert, il presidente Holland aveva designato Laurent Stefanini. Questi però non ha mai presentato le credenziali perché, secondo i media francesi, sgradito alla Santa Sede in quanto gay dichiarato. Nella seconda metà del 2015 sembra che il Papa abbia anche incontrato, Stefanini. Sempre secondo i media, l’Eliseo, ad aprile, ha definitivamente rinunciato alla nomina in Vaticano di Stefanini, che era capo del protocollo di Hollande, e lo ha designato presso l’Unesco. Philippe Zeller, nato nel ’52, diplomato presso la Scuola di Alti studi commerciali nel ’74 e, nel ’78, presso la Scuola nazionale di amministrazione, sposato, due figli, ha ricoperto diversi incarichi nella diplomazia, tra cui ambasciatore a Ottawa. Finora consigliere diplomatico del governo presso l’amministrazione centrale, conosce tedesco e inglese.

Condividi: