Spacciava droga a minori, smantellata banda nell’Astigiano

(ANSA) – ASTI, 24 GIU – Undici spacciatori italiani, macedoni e marocchini, dei quali due minorenni, sono stati denunciati per spaccio di sostanze stupefacenti a Canelli, nell’Astigiano. A scoprirli i carabinieri, al termine di un’operazione durata due mesi e coordinata da Procura di Asti e Procura presso il tribunale dei minori di Torino. Il gruppo spacciava principalmente marijuana nell’area abbandonata dell’ex ospedale di Canelli. Tra i sette baby clienti denunciati come assuntori, una ragazzina italiana di 12 anni, e altri dai 14 ai 18 anni. (ANSA).

Condividi: