Euro 2016: Morata buttato giù dal letto per controllo doping

(ANSA) – ILE DE RE’ (FRANCIA), 25 GIU – Alvaro Morata, in un’intervista a Deportes cuatro, confessa di essere stato buttato giù dal letto “fra le 7,30 e le 8” di stamattina, dagli emissari antidoping Uefa. “Pensavo a uno scherzo dei compagni, invece ho visto il nostro medico nella stanza per il controllo”, ha aggiunto, rivelando così di essere stato controllato, con 9 compagni della Nazionale spagnola. “Ora sfidiamo l’Italia – aggiunge – ho parlato con alcuni difensori azzurri, mi hanno detto di portare il casco. La difesa dell’Italia è formata dagli stessi che hanno portato la Juve al successo negli ultimi anni. Noi, però, faremo la partita che dobbiamo disputare. Buffon è una leggenda, Bonucci il boss, Chiellini la forza e Barzagli la qualità”. A proposito dell’assenza di Candreva, Morata aggiunge: “E’ un’assenza importante, ma l’Italia ha una grande squadra e i suoi giocatori danno tutto per conquistare la vittoria”.

Condividi: