Scherma: Europei, sciabolatori d’argento

(ANSA) – ROMA, 25 GIU – L’ultimo giorno di gare dei Campionati Europei di scherma a Torun (Polonia) permette all’Italia di festeggiare la sesta medaglia della spedizione. Arriva grazie alla Nazionale di sciabola maschile che conquista la medaglia d’argento al termine della finale contro la Russia, conclusasi col punteggio di 45-42. Il quartetto azzurro composto da Diego Occhiuzzi, Luca Curatoli, Enrico Berrè e Gigi Samele “bissa” l’argento vinto lo scorso anno a Montreux, dove al posto di Samele vi era Aldo Montano. Nell’altra gara di giornata quella di spada femminile, la squadra formata da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi ed Alberta Santuccio, si ferma ai quarti di finale concludendo poi al settimo posto Le azzurre infatti, dopo aver sconfitto per 45-34 la Svizzera,sono state superate 45-30 dall’Estonia, poi laureatasi campione d’Europa in finale contro la Francia. Il percorso dell’Italia è poi proseguito con la sconfitta con la Russia per 43-28. Nella finale valida per il 7/o posto, sconfitta l’Ucraina per 45-37.

Condividi: