‘Ndrangheta: arrestato latitante Fazzalari

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 26 GIU – E’ stato arrestato questa mattina il boss della ‘ndrangheta Ernesto Fazzalari, 46 anni, latitante da 20 anni e ritenuto il secondo ricercato per importanza e pericolosità dopo Matteo Messina Denaro. L’uomo ha una condanna all’ergastolo per i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio, porto e detenzione illegale di armi ed altro. A darne notizia, in un tweet, il premier Matteo Renzi. “Sono orgoglioso delle donne e degli uomini che servono lo Stato – ha poi affermato – e a nome di tutti gli italiani ho chiamato il Comandante Del Sette e il Procuratore Capo di Reggio Calabria Cafiero de Raho per esprimere loro la nostra gratitudine più affettuosa. Grazie davvero dal profondo del cuore! Viva l’Italia!”. Fazzalari é stato bloccato a Taurianova all’interno di un’abitazione in un complesso di caseggiati a ridosso di un’impervia area aspromontana.

Condividi: