Brexit: Gentiloni, ora al lavoro per rilancio Ue

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – Ora siamo “al lavoro per il rilancio dell’Ue, prendendo atto delle decisioni degli elettori britannici”. E questo cambiamento “per il governo italiano passa attraverso politiche comuni sulla crescita, la crisi migratoria e la sicurezza”. Lo ha detto il ministro degli esteri Paolo Gentiloni incontrando a Roma il segretario di stato Usa John Kerry. Per il ministro la sfida che l’Ue ha di fronte è “trasformare questa crisi in opportunità”.

Condividi: