Euro 2016: Pellè, italiani ci sono vicini,mio gol è per loro

(ANSA) – ROMA, 27 GIU – “Questa squadra non è solo attacco, difesa o centrocampo. Siamo un gruppo unito e questo è fondamentale. Sapevamo di dover lavorare tanto, l’apporto in allenamento è stato molto alto e questi sono sacrifici che portano ad avere soddisfazioni meritate”. Dai microfoni di RaiSport, anche Graziano Pellè commenta il successo dell’Italia contro la Spagna. “Segnare nel finale è più bello, ci avevo provato anche nel primo tempo ma De Gea ha fatto un miracolo”. A chi dedica il gol? “L’affetto dei tifosi quando arriviamo allo stadio è bellissimo. Siamo lontani ma vicini, ringrazio il popolo italiano. Non si vede ma c’è, e noi ce ne accorgiamo. Nello spogliatoio se ne parla e sappiamo quanto siate vicini a noi, ve lo dico col cuore: grazie”.

Condividi: