Brexit: Farage chiede accordo commerciale ragionevole

Pubblicato il 28 giugno 2016 da ansa

(ANSA) – BRUXELLES, 28 GIU – Nigel Farage ha concluso il suo intervento nella plenaria straordinaria del Parlamento europeo chiedendo “un accordo commerciale ragionevole” e con l’appello “permetteteci di perseguire le nostre ambizioni future nel mondo”. In precedenza aveva però sostenuto che “se volete respingere l’idea di darci un buon accordo commerciale, il peggio sarà per voi che non per la Gran Bretagna”. L’intervento del leader dell’Ukip e del gruppo euroscettico Efdd era stato punteggiato da provocazioni ed interrotto da momenti polemici, in un passaggio ha tra l’altro detto ai colleghi parlamentari: “So che nessuno di voi ha mai lavorato davvero”. Martin Schulz ha interrotto i fischi e le urla di disapprovazione dicendo a Farage che le sue dichiarazioni erano “inaccettabili”.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

14:32Lombardia: Fontana, ho sbagliato servirà per esperienza

(ANSA) - BRESCIA, 17 GEN - "Sulla parola razza ho già detto che mi sono espresso male e non volevo offendere nessuno. È stato un errore di comunicazione e non so nemmeno come sia uscita quella sbagliatissima frase che non rientra nel mio vocabolario. Non volevo dirla. Se non facessi esperienza da questo errore mi ritirerei perché sarei un pistola". Lo ha detto Attilio Fontana, candidato del centrodestra per la Lombardia, a Brescia dove ha incontrato le redazioni dei quotidiani locali, i rappresentanti di industriali, artigiani e autotrasportatori.

14:30Ue: Francia, venerdì Merkel all’Eliseo da Macron

(ANSA) - PARIGI, 17 GEN - La cancelliera Angela Merkel sarà ricevuta dal presidente francese, Emmanuel Macron, venerdì a fine pomeriggio all'Eliseo: lo ha annunciato la presidenza francese. "Questa visita di lavoro - continua l'Eliseo - verterà sul futuro dell'Europa e sulle prossime priorità".

14:30Basket: Nba, in Europa maglia James è la più venduta

(ANSA) - LONDRA, 17 GEN - Il 3 volte campione Nba e 4 volte Mvp LeBron James è primo nella classifica delle divise Nba più popolari in Europa, basata sulle vendite del sito di e-commerce NBAStore.eu da ottobre a dicembre 2017. Alle sue spalle il duo dei Golden State Warriors formato da Stephen Curry e Kevin Durant. Il greco dei Milwaukee Bucks Giannis Antetokounmpo e il lettone dei New York Knicks Kristaps Porzingis entrano in questa speciale classifica per la prima volta, rispettivamente 4/o e 10/o. I Cleveland Cavaliers guadagnano il primo posto a discapito dei Golden State Warriors come squadra più popolare e livello di merchandise Per quanto riguarda la classifica delle squadre, il podio invariato anche in Italia. Rispetto al totale europeo, dove al 4/o 5/o posto si collocano Chicago Bulls e Boston Celtics, il quintetto è completato da Milwaukee Bucks e Los Angeles Lakers. La top 10 dei giocatori preferiti in Italia vede Antetokounmpo che si inserisce sul podio tra James e Curry. Danilo Gallinari (LA Clippers) è 6/o.

14:28Brexit: Farage, non voglio un secondo referendum

(ANSA) - STRASBURGO, 17 GEN - "Non voglio un secondo referendum sulla Brexit, ma voi", in Europa, "lavorate per ottenere il peggiore accordo possibile sul divorzio". Così l'ex leader dell'Ukip e paladino della Brexit Nigel Farage (capogruppo Efdd al Parlamento europeo) nel dibattito oggi alla plenaria al Parlamento a Strasburgo.

14:20Figc: Malagò, molti riconoscono mio buonsenso

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - "Commissariare il calcio? Giorno dopo giorno, sia a livello di comunicazione, sia a livello dei vari rappresentanti delle componenti, iniziano a convincersi che quella era solo una cosa di buonsenso e che io ho avuto il coraggio di dire tempo addietro". Lo dice il presidente del Coni Giovanni Malagò a due settimane dalle elezioni in Figc In lizza, ci sono 3 candidati mentre la Lega Serie A è ancora commissariata: "Non mi stupisce affatto - osserva Malagò a margine della presentazione dell'accordo tra Federazione italiana canoa kayak e il ministero dell'Ambiente - era abbastanza scontato. Si sapeva perfettamente che questo era lo stato di fatto e questa la situazione che si sarebbe creata. E puntualmente si sta andando avanti". Si parla di alcuni club di A che con una lettera vorrebbero chiedere a Malagò il commissariamento: "Ho letto i giornali ma io non dò nessun tipo di giudizio -conclude-. Qualsiasi atto pubblico, ufficiale, formale, politico sportivo, lo giudichiamo quando arriverà. Ammesso che arrivi".

14:18Coffee time assessore-dipendenti per benessere sul lavoro

(ANSA) - GENOVA, 17 GEN - La frase di cortesia 'vieni a prendere un caffè' diventa istituzionale in Comune a Genova: l'assessore al personale e alle pari opportunità Arianna Viscogliosi ha deciso di promuovere il 'coffee time', incontri periodici al bar tra il personale del Comune e l'assessore con l'obbiettivo di approfondire la conoscenza reciproca e il confronto su proposte e progetti. Incontri, su prenotazione, che si svolgeranno nel clima informale che scaturisce dal prendere un caffè insieme. Gli appuntamenti dureranno un'ora circa e i risultati saranno condivisi in un forum sulla rete intranet del Comune. "Coffee Time - ha detto Viscogliosi - è una delle iniziative avviate di comunicazione interna e benessere organizzativo che, insieme al tour degli uffici, rappresenta un'importante occasione per conoscerci, per agire sul clima interno e migliorare in tal modo la qualità dei servizi rivolti ai cittadini. L'obiettivo è costruire insieme un buon ambiente di lavoro basato sulla comunicazione e sulla fiducia reciproca". (ANSA).

14:07Sci: Cdm, Goggia seconda in prima prova libera Cortina

(ANSA) - BOLZANO, 17 GEN - La fuoriclasse americana Lindsay Vonn in 1.37.99 è stata la più veloce nella prima prova cronometrata in vista della discesa di Coppa del Mondo di sci a Cortina d'Ampezzo, sulla pista Olimpia delle Tofane. Dietro la statunitense, con il tempo di 1.38.94, c'è l'azzurra Sofia Goggia. Terzo tempo per l'altra americana Jacqueline Wiles in 1.40.01. Per l'Italia c'è poi l'ottimo quinto tempo di Federica Brignone in 1.40.35. Poco più indietro sono finite le altre azzurre Johanna Schnarf in 1.41.12. e Nadia Fanchini in 1.41.29. Domani la seconda e ultima prova cronometrata. A Cortina, su un tracciato solitamente amico delle azzurre, venerdì e sabato sono in programma due discese e domenica un superG.

Archivio Ultima ora