Spagna: corruzione, 14 arresti per opere Tav a Barcellona

(ANSA) – MADRID, 28 GIU – La polizia spagnola ha arrestato oggi a Madrid e Barcellona 14 persone nel quadro dell’inchiesta su presunte malversazioni nella realizzazione delle opere dell’ alta velocità ferroviaria (Ave) nella capitale catalana. La procura anticorruzione di Madrid, secondo El Mundo online, ritiene che 82 milioni di euro di danaro pubblico potrebbero essere stati dirottati e che la società Adif che gestisce le infrastrutture ferroviarie potrebbe avere pagato ad alcune imprese lavori mai realizzati. Sono in corso diverse perquisizioni, in particolare nelle sedi di Adif a Madrid e Barcellona. L’inchiesta è scattata dopo una denuncia della stessa Adif dopo la scoperta di fatture ‘gonfiate’.(ANSA).

Condividi: