Isis: milizie Libia, avanziamo verso il centro di Sirte

(ANSAmed) – IL CAIRO, 28 GIU – “Prosegue l’operazione militare per la liberazione di Sirte” dall’Isis da parte delle milizie libiche fedeli al governo di unità nazionale di Fayez al Sarraj. “Nelle ultime 24 ore – riferisce la stampa locale citando fonti dell’operazione Al-Binyan Al-Marsous – si sono avuti 4 morti fra i miliziani e 18 feriti”. Le “milizie avanzano sull’asse sud, in una zona residenziale vicina al Centro Ouagadougou”, quartier generale dell’Isis nel centro di Sirte. Fonti locali aggiungono che i jihadisti “sono posizionati nei quartieri 1, 2, 3 ed in quello conosciuto con il nome Dolar e vicino al porto, con cecchini sui tetti”. Intanto Aguila Saleh, presidente della Camera dei rappresentanti di Tobruk, il Parlamento che ancora non ha conferito la fiducia al governo Sarraj, è volato a Muscat in Oman per incontri. Il sultanato – scrive Alwasat – si starebbe ritagliando un ruolo da mediatore nel conflitto libico. Previsto un incontro tra Saleh e l’inviato Onu Martin Kobler.

Condividi: