Euro 2016: Hodgson ‘oggi mi sento fragile’

(ANSA) – PARIGI, 28 GIU – “Mi sento molto fragile oggi”. Il giorno dopo l’incredibile eliminazione dell’Inghilterra da parte dell’Islanda, l’ormai ex ct della Nazionale dei Tre Leoni Roy Hodgson, non sa spiegarsi cosa sia accaduto ieri sera e non cerca alibi. “Non è stata una buona notte per nessuno ed io in realtà non so cosa sto facendo qui. Suppongo – afferma Hodgson – che qualcuno debba restare in piedi e prendersi fiondate e frecciate. Abbiamo giocato particolarmente male a causa di un sacco di errori. Ora è tutto da ricostruire e so che ci saranno critiche feroci”.

Condividi: