Nuoto:Swimming Cup,trionfa Pellegrini’Bud Spencer immortale’

(ANSA) – MILANO, 28 GIU – Doppio trionfo per Federica Pellegrini alla Swimming Cup di Milano: la prossima portabandiera azzurra di Rio vince i 100 con il tempo di 54’88 e bissa il successo con l’Australiana. “Non cercavo la prestazione oggi – ammette la Pellegrini a fine gara – ma sono soddisfatta, questo meeting per me è una festa. Volevo rivolgere un pensiero a Bud Spencer: la sua morte è stato un duro colpo per tutti noi, non ce l’aspettavamo, sembrava un personaggio immortale”. Delusione invece per Filippo Magnini che sui 100 stile si è dovuto inchinare ad Andrey Grechin e ad Alessandro Miressi nell’Australiana: “Aspetto domani l’ufficialità per le convocazioni – ha commentato il capitano della spedizione azzurra del nuoto a Rio -. Spero di dare il mio contributo sulla staffetta, ma sogno di poter disputare anche la gara individuale in questa che sarà la mia quarta Olimpiade”.

Condividi: