Calcio: Argentina, Macri telefona Messi, ‘sei il più grande’

(ANSA) – BUENOS AIRES, 28 GIU – C’è anche Mauricio Macri tra i tanti tifosi di Buenos Aires impegnati a dissuadere Leo Messi dalla decisione di lasciare la nazionale: il presidente argentino si è unito alle tante iniziative che puntano a far tornare sui suoi passi il capitano della ‘Seleccion’. Messi è quanto “di più grande abbiamo nel Paese, dobbiamo prenderci cura di lui”, ha commentato il presidente alla stampa poco prima di una riunione di governo. “Avere il miglior giocatore di calcio del mondo è una nostra fortuna, una allegria”, ha sottolineato Macri, che ha inoltre riferito di aver telefonato a Messi “per congratularmi”. Rispondendo alle domande sulla sconfitta dell’Argentina con il Cile nella finale della Coppa America, il presidente ha sottolineato che la squadra ha disputato “un grande torneo”, senza escludere d’altra parte un possibile incontro con Messi: “forse, ha concluso, la settimana prossima, prima della sua partenza a Barcellona”.

Condividi: