Papa, a Istanbul efferato attacco terroristico

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 29 GIU – “Ieri sera a Istanbul è stato compiuto un efferato attacco terroristico, che ha ucciso e ferito molte persone. Preghiamo per le vittime, per i familiari e per il caro popolo turco. Il Signore converta i cuori dei violenti e sostenga i nostri passi sulla via della pace”. Lo ha detto il Papa dopo aver recitato l’Angelus. “Preghiamo tutti in silenzio”, ha aggiunto prima di raccogliersi in preghiera con la piazza. Subito dopo ha recitato una “Ave Maria”.

Condividi: