Euro 16: Blaszczykowski “Polonia non inferiore a Portogallo”

(ANSA) – ROMA, 29 GIU – “Il Portogallo ha un sacco di giocatori forti ma non sempre questo è una buona cosa, perché il calcio è uno sport di squadra e noli non ci sentiamo inferiori a loro”: a parlare alla vigilia della sfida dei quarti di Euro 2016, è Jakub Blaszczykowski, uno dei grandi protagonisti di questa prima fase degli Europei della Polonia. Il giocatore della Fiorentina è tra l’altro, l’unico ‘sopravvissuto’ della nazionale che 10 anni fa ha battuto proprio i lusitani 2-1 in una partita di qualificazione a Euro 2008. “Conosciamo il potenziale del Portogallo – spiega al sito dell’Uefa – da ormai molti anni è una nazionale molto buona ma sappiamo anche noi di avere un buon potenziale e possiamo puntare al risultato a sorpresa. Anche in mezzo a noi ci sono giocatori di classe mondiale. Insomma, non ci sentiamo inferiori”.

Condividi: