Distrutto da incendio doloso il Trabucco di Rodi Garganico

(ANSA) – RODI GARGANICO (FOGGIA), 29 GIU – Un incendio di natura dolosa ha distrutto il Trabucco Rodi Garganico, l’unico Trabucco di Rodi, non più utilizzato come strumento di pesca ma trasformato il luogo della cultura e della condivisione. In una nota il presidente del Parco del Gargano, Stefano Pecorella, definisce “vile” il gesto compiuto da persone non ancora identificate. Si tratta – aggiunge – di “un attacco all’identità del Gargano”. Il trabucco, di proprietà del Comune, era stato ricostruito una decina di anni fa con fondi pubblici: non era più utilizzato per la pesca ma era una attrazione turistica della zona poichè rappresentava una importante traccia della storia e della cultura garganica.

Condividi: