Euro 2016: H. Muller “italiani hanno sempre attributi”

(ANSA) – ROMA, 29 GIU – “L’Italia è sempre forte, i giocatori sono sempre molto attenti e furbi: soprattutto la furbizia non è sparita dal loro dna e con la Spagna si è visto bene. Non è facile battere la Germania, ma quello che mi impressiona dell’Italia è che quando c’è da essere pronti, da combattere, il giocatore italiano tira fuori una grinta incredibile: lì sotto ce li hanno di ferro e questa è la loro più grande arma. Vogliono vincere a tutti i costi”. Colorite ma rendono bene l’idea le parole di Hansi Muller, l’ex attaccante dell’Inter degli Anni ’80 in vista di Italia-Germania. “Dei tedeschi mi piace il livello tecnico e creativo -aggiunge-: ci sono ancora tanti campioni del mondo, mentre altri sono cresciuti: l’amalgama è ancora forte. Pronostico? 50 e 50, sarà la forma fisica a spostare l’equilibrio. La Germania non ha mai perso finora, non ha mai subìto gol, ma so per certo che il rispetto che hanno per l’Italia è grande, a partire da Bierhoff fino a Low. Non è possibile che prendano l’impegno sottogamba”.

Condividi: