Errori giudiziari, in 24 anni 24mila innocenti in cella

(ANSA) – ROMA, 29 GIU – Gli errori giudiziari e la storia di chi ne resta vittima sono al centro di un docufilm, dal titolo “Non voltarti indietro”, nato dall’idea di due giornalisti, Benedetto Lattanzi e Valentino Maimone, che da anni lavorano su questo tema e hanno dato vita al sito errorigiudiziari.com, che censisce ben 700 casi. Il docufilm, presentato al festival di Pesaro e a quello di Ischia, è diretto da Francesco Del Grosso e ruota attorno alla storia di cinque persone che hanno vissuto il carcere e il processo da innocenti, vedendosi poi assolvere. E indaga sulle conseguenze di quest’esperienza, che ogni anno in Italia coinvolge centinaia di persone: negli ultimi 24 anni – come viene ricordato anche nel film – oltre 24 mila sono finiti in carcere da innocenti e per risarcirle lo Stato ha speso più di 630 milioni di euro.

Condividi: