Egyptair: scatola nera conferma fumo a bordo

(ANSA) – IL CAIRO, 29 GIU – Gli inquirenti egiziani hanno annunciato che i dati estratti da una delle due scatole nere dell’Airbus dell’Egyptair inabissatosi nel Mediterraneo il 19 maggio mostrano una “compatibilità” con i messaggi automatici di allarme che avevano segnalato “fumo” a bordo. Inoltre i rottami presentano “segni” di danni causati da “alte temperature” e “fuliggine”. Lo riferisce un rapporto di aggiornamento, il numero 19, del Commissione di indagine sul disastro aereo che costò la vita a 66 persone.

Condividi: