Milano: da 1 gennaio 2017 introdotto reddito di maternità

(ANSA) – MILANO, 30 GIU – Dal primo gennaio del 2017 a Milano sarà introdotto il reddito di maternità. Lo ha spiegato l’assessore alle Politiche sociali del Comune, Pierfrancesco Majorino. “Dal primo gennaio 2017 le neo mamme e le famiglie dove nascerà un bambino avranno una card dove verrà caricata una somma di 150 euro al mese per due anni – ha spiegato Majorino -. Servirà per acquistare beni di prima necessità oppure il servizio di una tata fornita dal sistema del terzo settore”. La soglia di reddito per accedere è di 20 mila euro annui. In attesa che entri in vigore il reddito di maternità, da settembre a dicembre, “ci sarà la possibilità di avere buoni spesa – ha aggiunto- per acquistare beni in un paniere identificato dal Comune per un massimo di 300 euro”. I fondi per la realizzazione del reddito di maternità, 2 milioni di euro, vengono spostati da un capitolo di spesa all’altro all’interno dell’assessorato alle Politiche sociali. Da gennaio in dono anche un pacco di benvenuto ai neonati con beni di prima necessità.

Condividi: