Calcio: Lega Pro, ricorso contro Vicenza

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – Il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina ha fatto ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni contro il Vicenza, nonché contro la Lega di Serie B, chiedendo il contributo di mutualità dovuto per le stagioni sportive 2014/2015, 2015/2016 e, in caso di rilascio, in favore del Vicenza, della licenza nazionale di Serie B, anche per la stagione sportiva 2016/2017, “derivante – si legge in un comunicato – dalla minore contribuzione spettante al Vicenza per la partecipazione al Campionato di Serie B, con conseguente condanna delle resistenti, ciascuna per quanto di spettanza e ragione, al versamento, in favore della ricorrente, della somma di € 774.685,35”, oltre agli interessi di mora per ciascuna stagione sportiva.

Condividi: