Tav: Nardella, a Firenze ferma, verifica cambio piano tunnel

(ANSA) – FIRENZE, 30 GIU – Una “verifica” con “Regione Toscana, governo e Ferrovie dello Stato”, per “modificare” il progetto di sottoattraversamento Tav a Firenze: ad annunciarne la richiesta è stato il sindaco del capoluogo toscano Dario Nardella, che ha sottolineato di non aver “mai fatto mistero di avere perplessità al riguardo, come del resto il mio predecessore Matteo Renzi” e che “i cantieri sono bloccati da quando faccio il sindaco”. “Abbiamo anche sempre detto che le opere pubbliche devono andare avanti – ha spiegato Nardella – ma questa situazione ci porta al dovere di verificare se, tenuto conto che stiamo parlando di un’opera progettata 20 anni fa, vi siano grazie alle nuove tecnologie emerse in questi anni le condizioni per garantire gli stessi risultati, quegli stessi servizi in termini di miglioramento del trasporto regionale, di facilitazione del trasporto di alta velocità, spendendo molti meno soldi e modificando un’opera che è altamente impattante”.

Condividi: