Gira Usa contro fame bimbi, arrestato per cavalli affamati

(ANSA) – NEW YORK, 1 LUG – Un uomo di 80 anni che da anni attraversa gli Stati Uniti a cavallo per attirare l’attenzione sui bambini che soffrono la fame è stato arrestato a New York con l’accusa di affamare e maltrattare i due cavalli sui quali viaggia. Tod “Doc” Mishler negli ultimi vent’anni è diventato famoso in tutto il paese per il suo cappello da cowboy bianco e per i suoi discorsi pieni di Dio e citazioni bibliche, con i quali invita ad aiutare i bimbi poveri ed affamati. Giovedì è stato arrestato dalla polizia nel motel di Staten Island dove dormiva: i veterinari della “Società americana per la prevenzione della crudeltà sugli animali” hanno riscontrato che i suoi due cavalli erano denutriti, disidratati e con piaghe aperte. Mishler era già stato denunciato nel 2011 in Wisconsin perché i suoi cavalli risultavano affamati e assetati. Contro l’uomo è stato formato su Facebook un gruppo animalista dal nome “Stop Doc Mishler”.

Condividi: