‘Aggredito con l’accetta nella banlieue di Parigi’

(ANSA) – PARIGI, 01 LUG – Il direttore dell’associazione per la distribuzione di cibo ai poveri ‘Restos du coeur’ di Montreuil, nella banlieue di Parigi, ha dichiarato di essere stato aggredito da una coppia armata di un’accetta e di un coltello: è quanto riferisce BFM-TV. Secondo la sua testimonianza gli aggressori hanno gridato ‘Allah Akbar’. L’uomo era già stato oggetto di minacce di morte. Per posta aveva ricevuto una piccola bara. I fatti si sono svolti nel centro dei Restos du coeur, la storica associazione solidale fondata dal comico Coluche, in Seine-Saint-Denis, alle porte di Parigi. Il ministro francese dell’Interno, Bernard Cazeneuve, ha espresso la sua “profonda indignazione”. I due aggressori, che secondo le testimonianze sarebbero un uomo e una donna velata, sono attualmente ricercati dalla polizia. “Identificheremo gli autori affinché vengano condotti davanti alla giustizia”, assicura Cazeneuve, che ha definito l’aggressione “un atto inqualificabile”.

Condividi: