Muore schiacciato dalla sua auto mentre scarica le valigie

(ANSA) – FERRARA, 1 LUG – Era il suo primo giorno di vacanza, ai Lidi ferraresi, Lido di Spina, stava ancora scaricando le valigie davanti la casa delle vacanza, quando la sua auto, in leggera discesa e forse ancora in moto (con il cambio automatico) si è mossa verso il cancello dell’abitazione, e lo ha schiacciato uccidendolo, davanti agli occhi increduli dei familiari, moglie e cognati. La tragedia è accaduta questa mattina in via Caravaggio a Lido Spina. Gianfranco Santini, 81 anni, è la vittima della tragedia, ed era appena arrivato al mare dalla città ferrarese, quando per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri l’ auto che aveva lasciato ferma per scaricare le valige ha iniziato a muoversi, quasi si fosse innestata la retromarcia, travolgendolo. Per l’anziano che abitava a Ferrara, per le lesioni riportate al tronco e alla testa, non c’è stato nulla da fare nonostante l’intervento dei soccorsi. L’uomo dalla prima ricostruzione è rimasto schiacciato tra il muretto del cancello e la portiera dell’auto.

Condividi: