Calcio venezuelano: Al via il Clausura 2016

I giocatori dello Zamora festeggiano la conquista dello scudetto venezuelano
I giocatori dello Zamora festeggiano la conquista dello scudetto venezuelano
I giocatori dello Zamora festeggiano la conquista dello scudetto venezuelano

CARACAS – Ai alza il sipario sul Torneo Clausura 2016 della Primera División venezuelana dove saranno impegnati diversi italo-venezuelani, in campo e sulle panchine.

Iniziando dalle panchine, il campano Francesco Stifano ed il suo Zamora puntano a bissare la vittoria ottenuta nel Torneo Apertura, in questo modo eviterebbero la finale scudetto e si aggiudicherebbero la loro terza ‘estrella’ (lo scudetto). I bianconeri di Barinas, inizieranno il cammino a caccia della estrella sul campo dell’Estudiantes de Caracas.

Un’altra delle formazioni della Primera División che avrà un mister di origine italiana è il Caracas, che con Antonio Franco cercherà di riportare nella sede della ‘Cota 905’ uno scudetto che manca dalla stagione 2009-2010. La formazione capitolina oltre al tecnico di origine abruzzese potrà contare con Miguel Mea Vitali, Giacomo Di Giorgi e Daniel Saggiomo. I capitolini esordiranno domani contro il Portuguesa, in una gara che si disputerà nel complesso sportivo Cocodrilos Sport Park della capitale venezuelana.

Una delle squadre candidate alla vittoria finale è il Deportivo La Guaira che per vincere la tanto desiderata ‘estrella’ ha portato in panchina uno dei migliori allenatori in circolazione: l’italo-venezuelano Eduardo Saragò. Il tecnico di origine calabrese cercherà con il suo tocco magico di trasformare in una corazzata vincente l’esile vascello arancione: ricordiamo che nel palmares personale di Saragò troviamo diversi trofei di tornei corti, una estrella vinta con il Deportivo Lara ed una Coppa Venezuela.

A difendere il Deportivo La Guaira ci sarà Vicente Suanno, una sorta di talismano per Saragò, con lui in campo ha vinto diversi trofei con il Deportivo Italia e Deportivo Lara. Il Deportivo La Guaira farà il suo esordio in trasferta in casa del Mineros.

Un’altra delle squadre con un pizzico di italianità è il Deportivo Lara con Riccardo Andreutti e Pierre Pluchino. La formazione della ‘ciudad musical’ esordirà tra le mura amiche contro il Trujillanos. Senza dimenticare il Petare che conterà con i riflessi felini di Giancarlo Schiavone.

La prima giornata del Torneo Clausura ha in programma le seguenti gare: Estudiantes de Mérida-Atlético Venezuela, Deportivo Anzoátegui-Monagas, Estudiantes de Caracas-Zamora, Caracas-Portuguesa, Mineros-Deportivo La Guaira, Deportivo Tàchira-Zulia, Carabobo-Petare, Deportivo Lara-Trujillanos, Llaneros-Aragua e JBL Zulia-Ureña.

Fioravante De Simone


Condividi: