‘Venezia è il mio futuro’, flash mob con centinaia lenzuola

Pubblicato il 02 luglio 2016 da ansa

(ANSA) – VENEZIA, 2 LUG – Centinaia di striscioni con lo slogan ‘Venezia è il mio futuro’ sono comparsi stamane nelle calli e nei campi della città lagunare per un grande flash mob che vuole lanciare un appello alla difesa della residenzialità nel centro storico assediato dal turismo. L’iniziativa è stata promossa dal gruppo ’25 Aprile’, dal Fai e da Italia Nostra, insieme ad altre associazioni locali. Negli striscioni – in realtà pezzi di lenzuolo – lo slogan pro-Venezia è tradotto in varie lingue. Secondo i promotori, vuole essere risposta al sindaco Luigi Brugnaro che, qualche settimana fa, aveva detto che bisognava puntare soprattutto sul futuro di Mestre. Il sindaco, tuttavia, aveva poi spiegato che non è pensabile una separazione di Venezia dalla sua terraferma, e da qui nasce la sua contrarietà all’ennesimo referendum di cui si sta discutendo per per dividere le due città. (ANSA).

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

12:02Autonomia: Gentiloni, disposto a fare dei passi avanti

(ANSA) - VENEZIA, 24 OTT - "Guardo con interesse, rispetto, disponibilità alla discussione aperta dai referendum sul tema dell'autonomia. Sono disposto a fare dei passi in avanti". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, oggi a Marghera (Venezia).

12:02Agnelli, in 6 anni fatturato Juve raddoppia ma altri corrono

(ANSA) - TORINO, 24 OTT - Il fatturato della Juventus galoppa ma i principali competitor europei continuano a correre. Lo ha sottolineato, all'assemblea degli azionisti, il presidente Andrea Agnelli. "In sei anni, dal 2010 al 2016 - ha ricordato - il nostro fatturato è passato da 172 a 341 milioni di euro, con un incremento del 98%. Siamo al decimo posto, se dovessimo mantenere lo stesso tasso di crescita nel 2022 arriveremmo a 689 milioni: ne saremmo tutti molto orgogliosi, ma il risultato ci posizionerebbe al secondo posto nella classifica del 2016. La Juve vuole crescere ancora, ma dobbiamo essere consapevoli che i nostri competitor corrono veloci".

12:02Anonymous blocca web servizi segreti Madrid

(ANSA) - BARCELLONA, 24 OTT - Anonymous ha attaccato la notte scorsa la pagina web dei servizi segreti spagnoli del Cni che ha bloccato per un'ora per denunciare la "repressione" in Catalogna. Il gruppo di hacker ha annunciato una 'seconda fase' nella "Operazione Catalogna", dopo che nei giorni scorsi ha attaccato siti di ministeri e partiti politici spagnoli, come pure della Fondazione Franco. Anonymous esige la liberazione dei due "detenuti politici" Jordi Sanchez e Jordi Tuixart.

12:01Tennis: il ritorno di Djokovic, a Abu Dhabi a fine anno

(ANSA) - BELGRADO, 24 OTT - Novak Djokovic, fermo da luglio per un problema al gomito destro, farà ritorno sui campi da tennis a fine anno al torneo-esibizione di Abu Dhabi in programma dal 28 al 30 dicembre. "Sono felice di tornare a giocare ad Abu Dhabi e di partecipare alla decima edizione del torneo", ha detto il campione serbo citato dalla Tanjug. "La concorrenza è forte e sarà un buon test per il mio ritorno e per l'inizio della stagione". Attualmente settimo nella classifica Atp, Novak Djokovic - che è stato a lungo in passato numero uno del tennis mondiale - ha vinto per tre volte ad Abu Dhabi (2011, 2012, 2013), un torneo considerato di preparazione agli open di Australia. Con Djokovic parteciperanno Rafal Nadal, Stan Wawrinka, Milos Raonic, Dominik Tim e Pablo Cafeno-Busta.

11:53Omessi controlli radioattività container a Genova, 2 arresti

(ANSA) - GENOVA, 24 OTT - I carabinieri del Noe, il nucleo tutela ambientale, sta eseguendo due misure agli arresti domiciliari e quattro obblighi di firma nell'ambito di una inchiesta su presunti omessi controlli in container radioattivi in transito dal porto di Genova. L'inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Pinto, è simile a un'altra che nel dicembre 2014 portò a tre arresti domiciliari e tre indagati. Secondo l'accusa, sarebbero stati omessi i controlli per la radioattività dei container per snellire i tempi delle procedure. Perquisizioni sono in corso negli uffici delle società coinvolte.

11:39Insulti antisemiti: Fedeli, segno degrado culturale

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - Quella dei tifosi della Lazio è stata un'azione "molto violenta, negativa e inaccettabile, perché usare in modo dispregiativo un'esperienza come quella di Anna Frank è veramente un segno di degrado culturale". Lo ha detto la ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, in merito all'uso di immagini di Anna Frank come insulto durante la partita Lazio-Cagliari di domenica scorsa.

11:36Calcio: Agnelli, plauso a Tavecchio commissario Lega

(ANSA) - TORINO, 24 OTT - Faccio un plauso al presidente della Federcalcio Tavecchio nella sua veste di commissario di Lega e ai sub commissari Uva e Nicoletti. Con estrema difficoltà abbiamo approvato un nuovo statuto che consente una governance più snella". Lo ha detto il presidente della Juventus Andrea Agnelli all'assemblea degli azionisti della società bianconera. "Ieri - ha aggiunto - (in Lega, ndr) c'è stato un incontro positivo, sono stati formati due gruppi lavoro e verosimilmente verrà affidata a una società di cacciatori di teste l'incarico di individuare il profilo privato dell'amministratore delegato. L'auspicio -ha aggiunto Agnelli- è quello di sviluppare il prodotto calcio".

Archivio Ultima ora