F.1: Gp Austria, Vettel ‘non contento di me’

(ANSA) – ROMA, 2 LUG – “Non sono del tutto contento di me: sono in tre davanti a me che hanno corso più rischi”. Non è un Sebastian Vettel troppo soddisfatto quello al termine delle qualifiche del Gp d’Austria. “Non è mancato nulla, è mancato solo il timing giusto. Peccato che la pista si sia asciugata così presto”, ha detto ai microfoni di Sky. “E’ difficile dire – ha aggiunto – quanto fosse giusto rischiare, evidentemente non ho rischiato a sufficienza rispetto agli altri e per questo non sono pienamente soddisfatto del mio giro. Domani partiremo con 5 posizioni di penalità in griglia, vedremo cosa sarà possibile fare partendo da lì”. La Ferrari ha avuto l’intuizione di fare il tempo in Q2 con le supersoft e quindi partirà con una gomma dalla durata maggiore contro le ultrasoft delle Mercedes: “Vedremo se sarà un vantaggio – ha concluso – In quel momento ci è parsa la scelta giusta da fare”.

Condividi: