Gay: vandali imbrattano manifesti Torino Pride del 9 luglio

(ANSA) – TORINO, 2 LUG – I vandali hanno deturpato alcuni manifesti per il Torino Pride che si svolgerà il prossimo 9 luglio a Torino, disegnando svastiche e altri simboli offensivi. Lo denunciano i promotori del Torino Pride che hanno organizzato, per la serata di oggi, un party di autofinanziamento della manifestazione. In particolare sono stati presi di mira alcuni manifesti, con lo slogan ‘Il domani ci appartiene’, affissi nel quartiere Santa Rita, vicino al parco Piazza d’Armi. “Questo fatto, così come le recenti aggressioni omofobe di Treviso e Roma devono mettere le forze dell’ordine e tutte e tutti noi sull’attenti. Non dobbiamo abbassare la guardia perché l’omofobia purtroppo è un male ancora diffuso e il nostro impegno deve essere finalizzato a combatterla in ogni sua forma”, afferma Alessandro Battaglia, coordinatore Torino Pride.(ANSA).

Condividi: