Regina a Edimburgo, ‘mantenere calma e sangue freddo’

(ANSA) – LONDRA, 2 LUG – “Calma e sangue freddo”. E’ l’invito che la regina Elisabetta ha rivolto al Paese da Edimburgo. La sovrana è intervenuta per la prima volta dopo il referendum sulla Brexit all’apertura della quinta sessione del parlamento scozzese e ha parlato del “mondo impegnativo in cui ci troviamo a vivere e lavorare”. Un mondo “in cui eventi e sviluppi avvengono ad una velocità notevole. Mantenere la calma e il sangue freddo in queste occasioni può a volte essere difficile”, ha detto Elisabetta in quello che, secondo gli esegeti dei discorsi reali, è un chiaro riferimento alle ultime due settimane e alla travagliata situazione politica che sta attraversando il Regno Unito.

Condividi: