Euro 16: Buffon ora Italia rispettata,non dilapidiamo tesoro

(ANSA) – BORDEAUX (FRANCIA), 3 LUG – “Siamo arrivati all’Europeo e sembravamo l’esercito di Franceschiello, torniamo a casa come una corazzata temuta e rispettata: il nostro bagaglio e’ enorme, dentro c’e’ un tesoro, non dilapidiamolo”: sulla via del rientro nel ritiro di Montpellier, prima di tornare a casa, Gigi Buffon fa il bilancio della spedizione azzurra. “Con la cultura del lavoro e del sacrificio abbiamo imparato che si possono scalare montagne e lo abbiamo fatto: e’ un patrimonio importante”, ha detto il capitano azzurro.

Condividi: