Euro 2016: Schweinsteiger, migliorerò dal dischetto

(ANSA) – ROMA, 4 LUG – “Ho scelto la porta sotto i tifosi italiani per l’esecuzione dei rigori e i nostri avversari erano contenti. Ma io ho pensato a quando, con il Bayern Monaco, fui sconfitto dal Chelsea nella finale di Champions del 2012 proprio con i rigori calciati sotto la curva dei nostri tifosi: quel precedente non mi piaceva”. Così il capitano della Germania, Bastian Schweinsteiger, spiega il motivo della propria decisione. “Anche la Svizzera – ricorda il centrocampista del Manchester United – è uscita contro la Polonia dopo i rigori calciati sotto la curva dei propri sostenitori”. Schweinsteiger ha poi fallito il proprio tiro. “Cercherò di migliorare la tecnica – assicura – e di tornare più forte”.

Condividi: