Euro 2016: invasione tifoso, multa 5mila euro al Portogallo

(ANSA) – ROMA, 4 LUG – L’Uefa ha multato la Federcalcio portoghese di 5mila euro per l’invasione solitaria di un tifoso durante il quarto di finale con la Polonia, giocato giovedì scorso a Marsiglia. L’uomo, che indossava una maglia con i colori portoghesi, mentre era in corso il secondo supplementare aveva cercato di raggiungere Cristiano Ronaldo, ma era stato prontamente bloccato dagli addetti alla sicurezza. La federazione portoghese dovrà pagare ulteriori duemila euro per il lancio di fuochi d’artificio all’interno dello stadio Velodrome da parte di propri sostenitori.

Condividi: