Referendum: Boldrini, grande ruolo media, entrare nel merito

(ANSA) – ROMA, 5 LUG – La comunicazione e l’informazione “giocano un ruolo importantissimo e strategico” in relazione al referendum costituzionale. Lo afferma la presidente della Camera, Laura Boldrini, che ha invitato i mass media “a entrare nel merito, spiegando ai cittadini” la materia e il quesito sottoposto al voto. “Già si parla delle conseguenze politiche della vittoria del sì o del no – aggiunge – mentre occorre fermarsi e parlare del merito, per capire cosa andiamo a votare”. Da questo punto di vista, allora, “i mass media possono dare una mano, anche incidendo sul calo della partecipazione al voto: un cittadino informato, infatti, va a votare più facilmente”. Un richiamo sullo spazio da assicurare alle due forze in campo: “Io e il presidente del Senato Pietro Grasso abbiamo già ricevuto lettere su questo punto: sono certa che l’Agcom e la Commissione di vigilanza Rai sapranno guardare a questa materia con attenzione anche prima del formale avvio della par condicio per garantire diritto di parola alle due posizioni”.

Condividi: