Depistaggio: sì Camera a reato, è legge

(ANSA) – ROMA, 5 LUG – La Camera ha approvato in via definitiva la proposta di legge di Paolo Bolognesi, presidente dell’Associazione vittime della strage di Bologna, che introduce il reato di depistaggio, punito con il carcere da 3 a 8 anni, che salgono a 12 quando è commesso in un processo per reati gravi come la strage. Il testo è dunque legge. I sì sono stati 325, i no uno, gli astenuti 14.

Condividi: