Violenza sessuale su paziente, arrestato pediatra

(ANSA) – MILANO, 6 LUG – Antonio Maria Ricci, pediatra del San Matteo di Pavia, e in passato segretario cittadino del Pd, è stato arrestato e ora si trova ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale aggravata su una paziente tredicenne. La denuncia è partita dai genitori della ragazzina. Il medico l’avrebbe adescata su Facebook. E in occasione di un ricovero l’avrebbe baciata sulle braccia e sulla bocca. In una nota l’ospedale, che lo ha sospeso, parla di un quadro “di grave rilevanza criminoso” e di “un comportamento odioso”. L’indagine è durata parecchi mesi ed è nata dalla denuncia dei genitori della 13enne affetta da una grave patologia gastrointestinale che la rende “persona incapace di svolgere compiti e funzioni proprie della sua età”. Per questo era in cura presso il reparto di gastroenterologia del Policlinico San Matteo, dove era sottoposta ad una terapia sperimentale.

Condividi: