Calcio: Giampaolo, voglio spirito d’appartenenza

(ANSA) – GENOVA, 6 LUG – “Al centro del nostro progetto devono esserci motivazione, spirito d’appartenenza e voglia di crescere”. Lo ha detto il nuovo tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo che ha firmato un biennale con il club ligure. Nel quartier generale di Bogliasco il mister ha raccontato le sue emozioni nel primo giorno blucerchiato, svelando un aneddoto: “La prima telefonata che ho ricevuto quest’anno dopo l’addio all’Empoli è stata quella di Carlo Osti (ds Sampdoria, ndr). Sono felice di essere qui. Mercato? Voglio conoscere i giocatori, adesso ci alleneremo a Bogliasco una settimana e poi farò la lista dei convocati. Dobbiamo rendere la squadra più omogenea, bisogna prendere giocatori ma senza fretta: si cercheranno elementi che siano funzionali al nostro progetto”.

Condividi: