Afghanistan: Obama, restano 8.400 americani su terreno

(ANSA) – WASHINGTON, 6 LUG – Il presidente Usa, Barack Obama, ha annunciato una riduzione delle truppe americane in Afghanistan inferiore rispetto ai piani, con la motivazione che nel Paese la situazione resta precaria nonostante i progressi. Perciò, il contingente sul terreno che attualmente conta 9.800 militari non si ridurrà a 5.500 come da programma, ma fino al 2017 rimarranno in Afghanistan 8.400 militari americani. “L’impegno della comunità internazionale per l’Afghanistan continuerà”, ha aggiunto Obama.

Condividi: