Ramadan: Mattarella, isolare estremisti e costruire pace

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – “In un momento nel quale visioni distorte della fede religiosa provocano indicibili lutti e immense sofferenze, le celebrazioni della fine del Ramadan devono richiamarci, ancora una volta, a un’attenta ed attiva riflessione sull’importanza del dialogo, della tolleranza, del rispetto dello Stato di diritto, con l’obiettivo di isolare gli estremisti e costruire insieme un futuro di pace”. Lo si legge in un messaggio del presidente della Repubblica, Mattarella in occasione della ricorrenza dell’Eid Al Fitr.

Condividi: