Vatileaks, domani la sentenza dopo dichiarazioni imputati

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – Battute finali per il processo ‘Vatileaks 2’ sulla diffusione delle carte riservate vaticane; domani alle ore 11.30 è convocata quella che si annuncia come l’ultima udienza del primo grado di giudizio, con in programma dichiarazioni spontanee degli imputati e la successiva camera di consiglio per la sentenza. Intanto i legali dei due giornalisti imputati Gianlugi Nuzzi ed Emiliano Fittipaldi hanno chiesto assoluzione con la massima formula per i loro assistiti. Che hanno lanciato anche l”appello #assolveteNuzzieFittipaldi, sottoscritto dalla Fnsi. Da parte sua, ha spiegato il direttore della sala stampa della Santa Sede padre Federico Lombardi, il promotore di giustizia vaticano , “ha voluto ribadire con forza, a chiarimento di ogni interpretazione equivoca, che il processo in corso non è in alcun modo ‘contro la libertà di stampa’ perché l’ipotesi di reato per i giornalisti riguarda il concorso mediante rafforzamento del proposito di divulgare documenti riservati da parte degli imputati principali”.

Condividi: