Criminalità: ‘Gomorra’ a Pavia, 24 arresti, anche rap su web

(ANSA) – PAVIA, 7 LUG – Una banda di italiani dedita a traffico d’armi, estorsioni e rapine è stata individuata al termine di una indagine condotta dai carabinieri e coordinata dalla Procura della repubblica di Pavia. Ispirandosi ai personaggi criminali di una fiction televisiva, non hanno esitato ad esaltare il loro programma criminale, anche con un video musicale “rap” postato sul web. Sono 24 le ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone, eseguite tra Vigevano, Gambolò, Garlasco, Alagna, Cassolnovo, Gravellona Lomellina, Torre d’Isola e Buccinasco. L’associazione è accusata anche di incendi, attentati dinamitardi, danneggiamenti, e altri reati contro il patrimonio. Tutti italiani e ben radicati sul territorio negli ultimi anni non hanno esitato ad armarsi con l’intento di trasformarsi da giovani malavitosi a boss di spessore ottenendo il pieno controllo del territorio sulla città di Vigevano e della Lomellina più in generale.

Condividi: