Bangladesh: funerali D’Allestro,offerte a bimbi poveri Dacca

(ANSA) – PIEDIMONTE MATESE (CASERTA), 7 LUG – Con un avviso affisso in città a Piedimonte Matese (Caserta) i familiari di Vincenzo D’Allestro, il 44enne manager tessile ucciso in Bangladesh, hanno invitato amici ed parenti a dirottare le offerte di danaro che avrebbero fatto durante i funerali alla Onlus Amici di Carlotta, che assiste bambini poveri per le strade di Dacca. È stato il vescovo di Alife-Caiazzo, monsignor Valentino Di Cerbo, a rivelare la circostanza durante l’omelia tenuta nella chiesa di Santa Maria Maggiore per i funerali di D’Allestro. “Con questo gesto – ha detto il vescovo – avete trasformato questa tragedia in speranza. Grazie a voi tanti bimbi di Dacca sorrideranno, così come ha sempre fatto in vita Vincenzo”.

Condividi: