Brexit: Boldrini, Ue a due velocità non può più essere tabù

(ANSA) – BERLINO, 07 LUG – “L’Europa a due velocità non può più essere un tabù. Chi non intende compiere un salto di qualità verso una maggiore integrazione capace di assicurarci realmente un futuro di pace e di prosperità, non può agire da zavorra per chi vorrebbe farlo. Potrà godere di alcuni benefici, ma non potrà pretendere eguali diritti, senza rispettarne i conseguenti doveri”. Lo dice la presidente della Camera Laura Boldrini intervenendo sul tema “Più integrazione europea: la strada da percorrere” all’iniziativa di Villa Vigoni a Berlino. (ANSA).

Condividi: