Si tuffa da pedalò su una secca, 17enne rischia la paralisi

(ANSA) – RIMINI, 7 LUG – Per un tuffo dal pedalò in un punto dove l’acqua era molto bassa un 17enne di Bressanone (Bolzano) si è rotto il rachide cervicale e c’è il rischio concreto che possa restare paralizzato dalla vita in giù. Ora si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena. È accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì nello specchio d’acqua all’altezza dei bagni 118-119, nella zona di Rimini sud. Il giovane era uscito in mare con amici a bordo del pedalò. Ha voluto tentare un tuffo ma non si è accorto che in quel punto c’era una secca e ha battuto la testa perdendo conoscenza. I soccorritori hanno ritenuto opportuno il suo ricovero all’ospedale di Cesena. (ANSA).

Condividi: