Rio 2016: golf, forfait anche di Johnson

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – Il timore del contagio dal virus della Zika aggiunge un’altra “vittima” fra i golfisti e così, anche il vincitore degli Us Open Dustin Johnson annuncia il suo forfait alle Olimpiadi. L’atleta statunitense, numero 2 del mondo, è il tredicesimo golfista a ritirarsi dal programma di Rio 2016, dove la disciplina farà il suo ritorno dopo un’assenza di ben 112 anni. Otto di essi hanno espressamente citato le preoccupazioni per la Zika. Fra i ritiri illustri, quelli dei numeri 1 e 4 del ranking, l’australiano Jason Day e il nordirlandese Rory McIlroy. Johnson ha spiegato la decisione con il fatto di avere intenzione, con la sua compagna Paulina Gretzky, di avere figli a breve (ne hanno già uno di 18 mesi) e che, pertanto, sarebbe irresponsabile sottoporre la famiglia a rischi. Questo perché il virus può causare deformazioni nei nascituri. Il suo posto, fra i 4 a disposizione degli Stati Uniti, dovrebbe essere preso da Patrick Reed, mentre è attesa a breve una decisione da parte di Jordan Spieth, numero 3 del mondo.

Condividi: