Spagna: Rajoy, sarebbe insensato ripetere ancora elezioni

(ANSA) – MADRID, 9 LUG – Sarebbe “insensato” andare a nuove elezioni in Spagna, le terze in un anno, se un nuovo governo non potrà essere formato per i veti incrociati dei partiti, ha avvertito oggi Mariano Rajoy, il premier (da otto mesi) uscente. Rajoy tenta di formare un nuovo governo dopo le politiche del 26 giugno che ha vinto senza maggioranza. Oggi il Psoe ha detto che voterà contro l’investitura di Rajoy e non si asterrà per favorere la formazione dell’esecutivo.Una presa di posizione che secondo El Pais “apre lo scenario di nuove elezioni”.

Condividi: